Computer Forensic secondo Repubblica.it



Tazza di caffè in una mano, mouse nell'altra, do uno sguardo (assonnato) ai feed.
Arrrivato a quello di Repubblica.it una notizia mi desta interesse:



Sismi, clonato il pc di un giornalista
Nuovo atto dei pm contro Bonini



Inizio a leggere e scopro che:



Clonazione della memoria del computer per cercare qualsiasi documento che, in qualche modo, abbia a che fare con la vicenda di Abu Omar, l'imam egiziano sequestrato dalla Cia sulla cui scomparsa indaga la procura di Milano: è questo l'incarico che i finanzieri ieri hanno portato a termine, iniziando l'operazione alle 10 e andando avanti fino alle 20.



Accidenti...10 ore: vabbè, magari il disco era molto grande, non erano preparati, hanno dovuto reperire le attrezzature, il computer usato per l'acquisizione magari non era un modello ultra-performante.


Ma, qualche riga piu avanti:



...la Finanza ha informato Bonini che il suo computer gli sarebbe stato restituito non prima di aver copiato interamente su dischetti a disposizione della procura tutto l'hard disk, per vagliare qualsiasi documento, file, cartella che possa contenere la parola Abu Omar.



Su dischetti?? Allora sono dei miti, io non ci sarei riuscito nemmeno in una settimana!
Scherzi a parte, spero che l'autrice dell'articolo con dischetti volesse intendere CDRom o ancora meglio DVD, soluzione per quanto opinabile comunque piu' vicina alla realtà della copia su vecchi floppy da 1,44 Mb!


Published: September 20 2006

  • category: