"Maciste: il gambero che resiste!"



Tempo fa ho scoperto con piacere un bravo pianista, Giovanni Allevi.
Dopo un breve periodo come 'artista di nicchia', in occasione dell'uscita del nuovo disco (Joy) il musicista è stato 'gettato' nel circo mediatico ed è stato intervistato in un discreto numero di giornali e programmi televisivi.

Proprio in una di queste interviste Allevi confessa di avere come animale da compagnia 'Maciste, il gambero che resiste': come lui stesso descrive, trattasi dell'unico gambero superstite in una 'boccia ecosistema' autosufficiente, pare sviluppata dalla NASA.

Visto che la curiosità oltre che femmina è anche hacker, girando sulla rete finalmente riesco a trovare un riferimento a questo famoso ecosistema artificiale:
Beachworld.it: ecosistemi viventi by GLOBUS International

Una crudeltà assoluta, poveri gamberetti! :-D

Cito il manuale d'uso:
'Tirare fuori immediatamente BeachWorld dalla scatola. [...]
Scuotere leggermente BeachWorld per liberare i gamberetti che potrebbero essere rimasti intrappolati sotto la sabbia durante il trasporto"

E avvicinando l'orecchio alla boccia potrete ascoltare un bellissimo campionario di bestemmie in gamberese...:-)

Published: April 30 2007

  • category: