Windows Steadystate



Sembra un tool interessante, quello recentemente aggiornato da Microsoft:

Windows Steadystate permette di condividere il computer tra piu' utenti senza rischiare che uno degli utilizzatori effettui operazioni 'letali' per il sistema.
Che cos'è Windows SteadyState?
Condividi i computer, non i problemi

A fine giornata, in che condizioni è il computer condiviso che gestisci?

* Il disco rigido è pieno di file scaricati?
* Sono state configurate opzioni insolite?
* Sono stati installati programmi indesiderati?
* Il sistema è stato attaccato da virus e spyware?
* Le prestazioni del computer sono peggiorate senza un motivo apparente?

Windows SteadyState è il successore di Shared Computer Toolkit ed è stato progettato per facilitare la vita professionale alle persone che configurano e gestiscono computer condivisi.

In pratica ogni utente ha una sua sezione 'virtuale' di disco, al di fuori della quale non puo' uscire: se ho capito bene, funzionerebbe come una sorta di sandbox...utenti in chroot... :-)

Comodo, in particolare quando bisogna gestire parecchi PC e parecchi utenti: si puo' arrivare a un discreto livello di sicurezza senza doversi rincoglionire con le Policy Locali. Bisognera' verificare la fattibilita' di utilizzo in ambienti aziendali....stay tuned...:-)

Published: June 22 2007

  • category: