Utilizzare Google Calendar da linea di comando



Interessante tool quello rilasciato da Eric Davis su GoogleCode:

Google Calendar Command Line Interface (gcalcli) permette di consultare dal terminale la lista degli impegni memorizzata in Google Calendar e aggiungere, sempre da linea di comando, impegni al calendario.
Permette inoltre (e questa e' una funzionalita' che piacera' a molti) di eseguire comandi o schedulare cron jobs dipendenti dagli eventi scaricati dal calendar.

Per il suo funzionamento e' necessario avere Python installato sulla propria box (linux o mac non fa differenza) e risolvere un paio di dipendenze legate all'installazione dei moduli GData e dateutil.

[via LifeHacker]

Published: October 01 2007

  • category: