Leopard su iBook G4 12''



Stasera sono di buon umore, quasiquasi provo a installare il Leopardo sul mio caro iBook G4 12'', compagno di tante avventure e ancora con il Tiger trovato al momento dell'acquisto.

La ram montata ammonta a 768 Mb, il disco è quello standard da 40 Gb.

Inserisco il CD di MacOsX 10.5, come di norma mi viene chiesta la password dell'account,il sistema riavvia e parte la procedura di installazione.

Seleziono 'Archivia e Installa' e scelgo di mantenere i dati degli utenti e le impostazioni di rete: naturalmente personalizzo l'installazione rimuovendo localizzazioni e drivers di stampanti superflue.
A personalizzazione terminata mi viene fatto notare che al termine dell'installazione il nuovo sistema occuperà 6.8 Gb, compresa la directory contenente la vecchia installazione.

A differenza di quanto segnalato da molti, il contatore del tempo necessario alla conclusione dell'operazione nel mio caso risulta abbastanza preciso, molto di più di quanto non lo sia stato nell'installazione sul Mac Mini.

A installazione terminata il primo riavvio dura qualche minuto, ma mi restituisce un sistema nuovonuovo e inaspettatamene scattante.

I software precedentementi installati sono quasi tutti funzionanti (dico quasi visto che il Dreamweaver 8 mi chiede di reinstallare) e l'installer ha mantenuto anche la configurazione personalizzata per la connessione a internet con il Nokia E61 e Tre.

CoverFlow non è una freccia (sicuramente non ai livelli del Mac Mini) ma si difende bene, mentre la primissima indicizzazione di spotlight ha tempi a dir poco biblici...

In questo momento il piccolino sta scaricando gli aggiornamenti, da domani inizio un test un pochino piu' approfondito. Stay Tuned!







Installazione Leopard su iBook 12''

Published: November 07 2007

  • category: