Google Calendar introduce il supporto a CalDAV: ora è possibile effettuare la sincronizzazione con iCal senza utilizzare software di terze parti



Sulle pagine di Help di Google Calendar è apparsa una nuova funzionalità: il supporto a CalDav. Cos'è? Cito Wikipedia:
CalDAV è un protocollo che permette un accesso ai calendari mediante il WebDAV. Gli elementi dei calendari sono risorse memorizzate nel formato iCalendar ed i calendari che contengono gli eventi sono delle normali collezioni del protocollo WebDAV.

In pratica ora è possibile sincronizzare in maniera bidirezionale gli eventi tra iCal (purtroppo è supportato solo la versione 3.0, fornita con MacOsX 10.5 Leopard) e Google Calendar, senza utilizzare software aggiuntivi.



La configurazione è semplice, la cito nuda e cruda dalla pagina di Help:

  1. Open the iCal application by going to Finder > Applications > iCal

  2. From the iCal menu bar, select Preferences.

  3. Under the Accounts tab, click the "+" sign to add an account. (Do not select any checkboxes in the Accounts tab.)

  4. In the pop-up screen, enter the following information:
    Description: This will be the title for your CalDAV calendar list
    Username: This is the complete email address you use with Google Calendar (including the part after the @ sign). If you're using Google Apps, be sure to enter your Google Apps email address.
    Password: This is the password you use to sign in to Google Calendar

  5. In the Server Options drop-down, enter [ https://www.google.com/calendar/dav/ [ your Google Calendar email address ] /user ] as your Account URL.
    For example, if the email address used to access your Google Calendar is calendarfriend@gmail.com, the Account URL would be https://www.google.com/calendar/dav/calendarfriend@gmail.com/user

  6. Click Add, and wait five to seven minutes while the initial sync takes place. (All subsequent syncs are instantaneous.)

Pochi semplicissimi passi e possiamo dire addio a seppur ottimi software come Spanning Sync o Busy Sync (e anche al tanto 'problematico' MobileMe, almeno per le funzionalità di condivisione dei calendari).

Published: July 28 2008

  • category: