OS X Lion: disabilitare gli "snapshot locali" di Time Machine





MacOSX Lion ha introdotto una nuova funzionalità di TimeMachine: gli snapshot locali.
Nella precedente versione,il salvataggio veniva eseguito ogni ora (o di più se si attendeva a collegare il disco di backup) e tutto quello che avveniva nel frattempo veniva perso.

Con gli snapshot locali invece il sistema operativo archivia tutte le versioni ed i file in tempo reale, per poi spostarli sull’unità di Time Machine quando collegata.

Tuttavia per chi usa un portatile con ridotto spazio a disposizione, la funzionalità può risultare un problema. 
E oltre allo spazio occupato, vengono utilizzati anche 'preziosi' cicli di CPU ed il disco lavora di più. 

Per disabilitarli, è sufficiente aprire il terminale e digitare:

sudo tmutil disablelocal

In qualsiasi momento è possibile ripristinare il normale funzionamento con questo comando:

sudo tmutil enablelocal

Published: April 29 2012

  • category: