HTML5: Utilizzare la Geolocation API per identificare la posizione del device



Le Geolocation API di HTML5 consentono di accedere alla posizione geografica (latitudine e longitudine) del client.

Permettono di avere accesso ai dati in modalità "one-shot", con una rilevazione 'secca' che restituisce i dati di posizione in quel momento (utilizzando il metodo navigator.geolocation.getCurrentPosition), ma forniscono anche la possibilità di seguire gli aggiornamenti di posizione, con navigator.geolocation.watchPosition.

Per quanto riguarda l'origine dei dati di posizione, le specifiche recitano:
Le fonti comuni di informazioni sulla posizione includono il Global Positioning System (GPS) e la posizione dedotta da segnali di rete quali l'indirizzo IP, RFID, WiFi e Bluetooth, gli indirizzi MAC e gli ID delle cellule di GSM/CDMA, così come l'input dell'utente. Nessuna garanzia viene data che l'API restituisca la posizione attuale del dispositivo.



Ho realizzato un semplice demo che accede ai dati di posizione e disegna una mappa appoggiandosi al servizio di mappe statiche di Google Maps.

I dati vengono aggiornati in tempo reale ad ogni variazione di posizione del device.




Funziona correttamente su Firefox, Chrome, IE e Safari (iOs e OSX)

Published: June 24 2013

  • category: